Comunicati stampa Comando CC TPC

Recuperata scultura in terracotta di Matteo Civitali sottratta dalle truppe tedesche

I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Firenze hanno recuperato una scultura in terracotta di Matteo Civitali, del valore di oltre un milione di euro, sottratta dalle truppe tedesche, durante la Seconda Guerra Mondiale.

 

La notte tra il 7 e l’8 febbraio del 1944, a Lucca, dalla Chiesa di Santa Maria della Rosa, veniva rubata una scultura in terracotta policroma, raffigurante “Busto di Cristo” che il maestro Matteo Civitali, illustre esponente del Rinascimento toscano, realizzò nel 1470 (leggi il comunicato completo qui).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.