Archivi autore

Lorena Pacelli

Il caso Banfi all’UNESCO. Una questione di cultura?

Nell’epoca del populismo dilagante, nato per reazione allo smarrimento del ceto medio e dei giovani arrivati sul mercato del lavoro dopo la crisi economica del 2008, vediamo delegittimare in maniera brutale istituzioni e valori su cui si fonda la nostra società e la cultura italiana. La nomina di Banfi a rappresentante nella CNI per l’UNESCO, ad opera del Ministro Di Maio, ne è un esempio. Oppure è l’ennesima mossa per distogliere l’attenzione da ben altri temi? “Una parola è troppa e due sono poche!”

Conservazione preventiva nei grandi musei

Quanto incide il turismo di massa sulla conservazione delle opere d’arte nei musei? E cosa fare per prevenire conseguenze disastrose non solo per gli oggetti ma anche per gli ambienti in cui sono esposti e conservati?
Quale luogo migliore per parlarne se non ai Musei Vaticani, in un convegno promosso e curato da Barbara Jatta e Salvatore Settis

Autentici falsi. Il caso Verzetta

A dispetto del convincimento maturato da Giovan Battista Cavalcaselle fin dagli anni settanta dell’Ottocento circa la necessità di separare l’attività di restauro dal campo della produzione artistica, l’operato di alcuni personaggi del suo tempo si allinea al comportamento professionale di quanti, approdati al restauro dalle aule delle Accademie di Belle Arti, non avrebbero provato alcun sgomento nel colmare le lacune e le mancanze di una pittura antica “con più o meno capacità e cognizione dello stile di quel tempo e di quell’autore ingannando con maestria il proprio lavoro in modo che non si distinguesse il nuovo dal vecchio” (C. CONTI, 1998)