Categoria: Le interviste

Terra Mala. Quando la fotografia racconta il crimine

Nel salotto della città del Concilio, allestita nelle sale al piano terra del Museo Diocesano Tridentino, è in corso Terra Mala. Viaggio nella Terra dei Fuochi. La mostra è un reportage fotografico, il risultato di quattro anni in punta di piedi e di incontri a cuore aperto, che Stefano Schirato ha condotto tra le pieghe dei comuni delle province di Napoli e Caserta e nelle piaghe dei suoi abitanti che là muoiono – più che altrove – di cancro

La cooperazione internazionale nel contrasto al traffico illecito di beni culturali

Il patrimonio culturale rappresenta, così come affermato nella Convenzione di Faro, che ne tratta in termini di eredità culturale, “un insieme di risorse ereditate dal passato che le popolazioni identificano, indipendentemente da chi ne detenga la proprietà, come riflesso ed espressione dei loro valori, credenze, conoscenze e tradizioni, in continua evoluzione”. Da tale assunto si evince come i reati perpetrati ai danni del patrimonio culturale costituiscano una lesione delle testimonianze della nostra identità. Dinnanzi a tale consapevolezza, le organizzazioni internazionali hanno progressivamente iniziato a predisporre una serie di misure volta a contrastare le varie forme assunte dal crimine contro il patrimonio culturale

Intervista a un “tombarolo”

Non è sempre facile per chi si occupa di archeologia, nell’ambito delle istituzioni scientifiche e in quelle della tutela, comprendere le esatte motivazioni che spingono gli scavatori clandestini ad interessarsi ad attività illegali di scavo finalizzate ad altrettanti illeciti guadagni