Tag: Carabinieri Comando Tutela Patrimonio Culturale

L’Attività Operativa del Comando Carabinieri TPC: un focus sui furti e i recuperi di beni librari e archivistici

Presentato il 18 aprile scorso, il report annuale dell’Attività Operativa del Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale è una pubblicazione imprescindibile per chi si occupa dello studio e dell’analisi dei crimini contro il patrimonio culturale. Furti e recuperi, sequestri, soggetti arrestati e deferiti in stato di libertà sono voci correnti che di anno in anno si aggiornano e si misurano con i dati dei consuntivi precedenti

Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale: resoconto dell’attività operativa 2018

55.202 beni recuperati e un calo di furti corrispondente a quasi il 50% dal 2012 ad oggi, nonostante il lieve aumento osservato rispetto al 2017 (da 419 a 474): sono questi i dati fondamentali diffusi, durante la mattinata del 17 aprile 2019, dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale nel corso della conferenza stampa riguardante il resoconto dell’attività operativa 2018

Il tracciamento dei reperti archeologici trafugati: dall’evento delittuoso al recupero

Il fenomeno dell’aggressione al patrimonio culturale, con la conseguente commercializzazione dei beni d’arte, in particolare reperti archeologici, ha assunto in Italia – specialmente nell’ultimo trentennio del secolo scorso – una dimensione sempre più estesa. L’analisi effettuata su numerosi casi di furti, esportazioni illecite e commercio all’estero di beni culturali ha provato che a questi ultimi sono sempre più interessate forme di criminalità organizzata e transnazionali